SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Vietato soffrire di vertigini

Pulire la testa d’albero in alcuni casi può essere una vera avventura

Abbonamenti SVN
ADV
St. Barth (Caraibi) - Ci sono dei lavori che secondo le condizioni in cui si svolgono possono essere della massima tranquillità o richiedere una buona dose di coraggio. Quello che sta facendo questo marinaio rientra in uno dei casi in cui serve molto coraggio.

L’uomo è a 60 metri di altezza (59,90 metri per l’esattezza), in testa all’albero maestro del Rosehearty. A fotografarlo è un drone.

L’uomo è salito lassù semplicemente per dare una spazzolata alla testa dell’albero e evitare che si accumuli troppa sporcizia.

Ci si può solo immaginare cosa può provocare a quell’altezza il passaggio di una piccola onda sotto lo scafo della barca.

Il Rosehearty è un superyacht costruito dall’italiana Perini Navi. Un’imbarcazione privata usata parzialmente per il charter come la maggior parte dei superyacht. Il suo prezzo minimo parte da 225.000 euro a settimana. La barca è lunga 56 metri e larga 11.