SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

La premiazione conclude Rolex Sidney Hobart Race 2015

Si è svolta ieri sera la premiazione della Sydney Hobart di quest’anno, vince Balance

Abbonamenti SVN
ADV
Sydney (Australia) – Con una grande cerimonia alla quale hanno partecipato tutti gli equipaggi della Sydney Hobart e alcune delle autorità locali, si è conclusa la 71esima Rolex Sydney Hobart Race.

In perfetto stile Rolex i premiati sono stati moltissimi, premi per tutti per ricordare questa Sydney Hobart, partendo dalla prima barca sotto ai 18,5 metri, alla barca più piccola che ha passato Battery Point, per non dimenticare le line-honours.

Una premiazione gioiosa e bene organizzata che ha visto al posto d’onore Paul Clitheroe che ha ritirato il premio riservato al primo overall, il suo TP52 Balance. Secondo, Courrier Leon, il JPK 10.80 del francese Gery Trentesaux, già vincitore del Fastnet 2015. Terzo il piccolo Quikpoint Azzurro, uno S&S 34 che ha suscitato la curiosità del pubblico perchè il suo attuale proprietario lo ha acquistato per 23.000 dollari pagandolo con una carta di credito.

La Sydney Hobart è una delle più note regate d’altura. Parte tutti gli anni da Sydney in Australia per arrivare, dopo 628 miglia di oceano a Hobart, in Tasmania. La regata è nota per le condizioni meteo che spesso sono difficili, specialmente nel tratto di mare che separa l’Australia dalla Tasmania, lo stretto di Brass. Nel 1998 in una tragica edizione della regata, a causa di una serie di errori del comitato organizzatore e del sistema di previsione meteo, la flotta della Sydnay Hobart incappò in una eccezionale depressione. In quell’occasione si contarono 5 barche affondate e 6 uomini persi in mare.