NSS CalaSardi
ADVERTISEMENT
NSS CalaSardi
ADVERTISEMENT
domenica 19 maggio 2024
NSS CalaSardi
  aggiornamenti

Transat CIC: gli italiani lottano con le avarie e il maltempo

Regata durissima la Transat CIC, qualche problema a bordo ber Beccaria e Pedote, con lo skipper di Allagrande nel gruppo di testa

Transat CIC: gli italiani lottano con le avarie e il maltempo
Transat CIC: gli italiani lottano con le avarie e il maltempo
SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER
GUIDE DI CHARTER

Si conferma durissima la Transat CIC, ex Ostar, la regata transatlantica in solitario partita il 28 aprile da Lorient con destinazione New York, riservata a Class 40 e Imoca 60.

Come prevedibile la flotta ha già incontrato una serie di depressioni, tutte di bolina, come accade storicamente in questa regata che si svolge nell’Atlantico del nord. Temperature rigide, vento freddo da nord, mare enorme, e barche perennemente sbandate: da giorni è questa la situazione che stanno affrontando gli skipper in regata.

Gli italiani si stanno difendendo bene, anche se hanno dovuto fronteggiare situazioni complesse per diverse ragioni.

In particolare Giancarlo Pedote sull’Imoca 60 Prysmian sta combattendo con dei problemi all’elettronica della sua barca, che gli hanno impedito per diverse ore di utilizzare il pilota automatico principale e di ricevere i dati sul vento e sulla navigazione.

Ambrogio Beccaria sul Class 40 Allagrande Pirelli ha riscontrato una piccola lesione a una paratia della barca, e ha effettuato una riparazione a bordo per rendere più solida la zona.

Entrambi proseguono la regata senza ulteriori stop, con Beccaria che è terzo, attaccato al duo di testa formato da Fabien Delahaye e Ian Lipinski. Tra i Class 40 prova molto solida al momento anche per Alberto Bona su IBSA, attualmente quinto.

Giancarlo Pedote ha dovuto rallentare sensibilmente per fare fronte ai problemi all’elettronica ed è scivolato in 18ma posizione, con la classifica Imoca 60 che è guidata al momento da Charlie Dalin.

Con oltre una settimana di regata ancora davanti prima dell’arrivo di New York, e altre depressioni atlantiche da affrontare, l’esito della Transat CIC è quanto mai incerto, con una seconda parte di regata che si annuncia avvincente.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
Ewol Ewol Ewol
PUBBLICITÀ