SVN logo

La nuova linea X3M della UBI MAIOR ITALIA

Dalla tecnologia 3D, la nuova linea X3M della UBI MAIOR ITALIA

Abbonamenti SVN
ADV
Delle nuove produzioni in 3D della UBI MAIOR, ne avevamo parlato con loro all’ultimo salone di Genova presentando alcuni elementi nello speciale video dedicato al salone. Ora arriva l’annuncio che la UBI MAIOR, una delle aziende più conosciute tra i produttori di attrezzatura di coperta di alto livello in Italia, sulla base della tecnologia 3D ha realizzato una vera e propria gamma di prodotti, la X3M Flight, i nuovi snatch blocks (bozzelli tessili apribili), un tipo di bozzello sempre più utilizzato a bordo delle imbarcazioni a vela.

I dati raccolti dalla UBI MAIOR sull’utilizzo dei bozzelli a bordo hanno permesso all’azienda di ripensare il bozzello stesso razionalizzandone molti elementi e riprogettandolo per migliorare sia le caratteristiche tecniche sia di design del prodotto.

I bozzelli X3M hanno il loro punto di forza, non solo nelle nuove geometrie, ma anche nella scelta accurata dei materiali per massimizzare le prestazioni con il minimo peso.

Il carico della scotta sul bozzello è centralizzato, liberando così sia i carichi primari sia trasversali su cuscinetti realizzati in un materiale tecnopolimero chiamato Ertalyte TX, che consente al bozzello di resistere a carichi statici incredibilmente alti senza cuscinetti a rulli o sfere, che si deformano, e nessuna manutenzione.

Il loop in Dyneema rivestito con una calza protettiva è fissato con un T-Bone in titanio al corpo in lega di alluminio.

La puleggia è anodizzata con ioni d'argento, il caratteristico color oro di UBI MAIOR, non solo per prevenire la corrosione, ma anche per ridurre l'attrito.

Il mozzo centrale utilizza un innovativo rivestimento in carbonio chiamato DLC.

Questo rivestimento viene utilizzato nelle sospensioni per bici per ridurre l'attrito e anche in questa applicazione consente al bozzello di sopportare una velocità massima delle scotte superiore del 23% anche a carico elevato.

Le guance di contenimento sono realizzate con l’utilizzo della stampa 3D da un tecnopolimero.

Questo materiale ha un'elevata resistenza alla flessione e alla trazione, rigidità e durezza, ma non si romperà quando sottoposto a carico d'urto.

Questa è una funzionalità importante necessaria nella maggior parte delle applicazioni ad alto carico e rende il blocco X3M Flight il primo bozzello di serie mai realizzato con la tecnologia di stampa 3D.


http://www.ubimaioritalia.com