SVN logo

Apex 850, 85 metri di confort, lusso e performance

Apex 850, il rendering della barca di notte con le luci che illuminano lo scafo
Apex 850, il rendering della barca in navigazione
Apex 850, il rendering della zona poppiera

Inizierà presto in olanda la costruzione di Apex 850 un veliero in alluminio di 85 metri con un albero di 107 metri di altezza, il più alto del mondo

Abbonamenti SVN
ADV
Vollenhove (Olanda) – Per nulla intimoriti dalla pandemia di Coronavirus, che anche in Olanda ha dilagato a macchia d’olio, nella cittadina olandese di Vollenhove alla Royal Huisman, uno dei più importanti cantieri del mondo per quello che riguarda super e mega yachts in alluminio, si sta per dare inizio ai lavori di costruzione di Apex 850.

Si tratta di un megayacht di 85 metri di lunghezza per 15 di larghezza disegnato dall’architetto Malcolm McKeon e che vanterà l’albero più alto del mondo, ben 107 metri, oltre 7 metri più alto dell’albero centrale del mastodontico A, il megayacht da 500 milioni di euro del magnate russo Andrey Melnichenko.

Apex, come si vede nelle immagini della galleria fotografica di questa notizia, è stato pensato all’insegna dell’eleganza e della comodità che si dovranno incontrare con le performance. Le prestazioni saranno assicurate da 3.200 metri quadrati di tela in upwind e 4.700 metri quadri in downwind.

Come in molti megayacht, anche in Apex si è cercato il record, quindi oltre ad avere l’albero più alto si avrà anche la più vasta superficie vetrata sul ponte. Una vetrata che occuperà 200 metri quadri che e che coprirà l’enorme dinette rendendo la sovrastruttura leggera alla vista, quasi invisibile.

La barca avrà la capacità di ospitare 10 persone in 5 suites e 14 persone di equipaggio accomodate in 10 cabine.

Le suite degli ospiti occupano tutta la zona poppiera della barca, mentre quella dell’equipaggio si estende dall’albero all’estrema prua.

L’importo che l’armatore di questo gioiello dovrà sborsare per averlo, è ovviamente un segreto.