SVN logo

Quarantesima edizione: via alle iscrizioni

Tante le novità per festeggiare questo compleanno davvero speciale. A partire dagli equipaggi in gara. Per la prima volta, infatti, ci sarà una barca di Coppa America, quella di Shosholoza

Torqeedo
ADV
Trieste - Si aprono oggi le iscrizioni alla quarantesima edizione della Barcolana, storico appuntamento per tutto il mondo della vela che si terrà il 12 ottobre, come sempre a Trieste.

Tante le novità per festeggiare questo compleanno davvero speciale. A partire dagli equipaggi in gara. Per la prima volta, infatti, ci sarà una barca di Coppa America, quella di Shosholoza, già arrivata nel capoluogo friulano. Dopo i lavori di riassemblaggio, l'imbarcazione del comandante Sarno inizierà una serie di allenamenti, così da essere pronta per la regata.

Sarà difficile, tuttavia, riuscire a far meglio del “solito” grande favorito, Alfa Romeo 2, lo scafo di Neville Crichton che si presenta in Friuli con un duplice obiettivo: migliorare il record del percorso, stabilito l'anno scorso in 55 minuti e 30 secondi, e centrare la vittoria in tempo reale numero 140 della propria carriera.

A sfidare la pluridecorata unità neozelandese ci sarà sul Solaris 36 Magic anche un equipaggio a cinque cerchi, con a bordo due rappresentanti della flotta azzurra alle Olimpiadi di Pechino: Larissa Nieverov (Laser Radial) e Giulia Pignolo (Yngling). Le donne saranno anche rappresentate dalla madrina dell'evento, la campionessa di sci alpino Denise Karbon, anche lei pronta a scendere nel campo di regata il 12 ottobre.

Folto il programma degli eventi paralleli alla regata. Il Villaggio Barcolana sarà inaugurato martedì 7 ottobre e aprirà i propri stand per quattro giorni. La Barcolina, in programma il 4 e 5 ottobre, non vedrà più regatare soltanto i giovanissimi a bordo di optimist, ma anche su laser e tavole a vela Techno 293.

Non mancherà, infine, la Barcolana Classic in grado di radunare il 10 e l'11 ottobre più di sessanta scafi d'epoca che ripercorreranno 150 anni di navigazione. Il più antico, Sorella, ha da poco festeggiato il secolo e mezzo di vita mentre il più giovane, Clan II, rappresenta l'ultimo progetto di Carlo Sciarrelli, il celebre progettista scomparso due anni fa.

© Riproduzione riservata