venerdì 2 dicembre 2022
  breaking news

Bavaria C46: inizia la seconda generazione della linea C

Dopo il Bavaria C38 arriva il primo progetto della seconda generazione di modelli disegnati da Cossutti, il Bavaria C46

Bavaria C46
Bavaria C46

Appena prima della pandemia il cantiere tedesco Bavaria aveva presentato il Bavaria C38, modello che abbiamo potuto ammirare solo in questo ultimo salone nautico di Genova. Ora, a distanza di due anni, Bavaria torna a presentare un modello della gamma C e si tratta del primo modello della seconda generazione della gamma C, ovvero quella disegnata dallo studio Cossutti, il Bavaria C46.

La Bavaria ha deciso di realizzare questo modello nonostante il Bavaria C45 sia ancora venduto molto bene per non lasciare spazio ai cantieri concorrenti che hanno modelli più freschi.

Il Bavaria 46 in effetti è una decisa evoluzione dei concetti già espressi sul 45, ovvero performance e comodità. La performance la si ottiene cercando di risparmia superficie bagnata e da qui una poppa svasata, più leggera sia in termini di peso sia esteticamente e che ha il vantaggio di ridurre la superficie bagnata senza intaccare la volumetria delle cabine di poppa.

Oltre alla superficie bagnata si è pensato anche alla superficie velica che è decisamente più importante di quella della concorrenza.

Il Bavaria C46 ha 125 metri quadri di superfice velica, contro i 114 dell’Hanse 460, i 107 del Dufour 470 e gli 88 mq dell’Oceanis 46.1 che tra questi è l’unico modello ad avere il rollbar.

Sempre in ottica performance, Cossutti ha evitato di fare una corsa a chi ha la barca più larga limitando il baglio massimo del Bavaria C46 a 4,70 metri che pur essendo un baglio molto importante e superiore a quello dell’Oceanis 46.1 che è di 4,50 metri, è più stretto sia di quello del Dufour 470 che ha un baglio di 4,74, soprattutto, dell’Hanse 460 che arriva addirittura a 4,79 metri questo perché, come ci ha detto lo stesso Maurizio Cossutti “abbiamo visto in più occasioni che se si vuole una barca veloce bisogna contenere il baglio”.

Quindi il Bavaria C46 promette di essere un altro Bavaria dai volumi importanti per garantire la massima comodità dei suoi ospiti, ma pur sempre una barca a vela e come tale orientata verso la performance.

Technical Data:
L.f.t. = 14.860 m
L. scafo = 13.950 m
L. galleggiamento = 13.315 m
Baglio massimo = 4.700 m
Pescaggio = 2.30 m
Superficie velica =125 mq (dato fornito dallo studio Cossutti)

© Riproduzione riservata

Slam Slam Slam
ADVERTISEMENT

I TOP 10 DI OGGI [articoli]

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI