SVN logo

Orca attacca pescatore di gamberi

In Nuova Zelanda un 23enne che aveva pescato dei gamberi è stato attaccato da un'orca

Abbonamenti SVN
ADV
Whangarei (Nuova Zelanda) - Levi Gavin ha 23 anni ed è un pescatore di gamberi. Crostacei che cattura con le mani sott’acqua. A inizio febbraio, il ragazzo era con il cugino per la battuta di pesca quotidiana. Levi stava per risalire sulla piccola barca con il sacco dei gamberi legato al polso, quando una grossa orca è sbucata dal mare ha addentato il sacco dei gamberi e si è immersa di nuovo trascinando con se Levi.

Il cetaceo ha nuotato sott’acqua per circa 40 secondi prima che Levin, riuscisse a sciogliere il nodo che lo teneva legato al sacco e a liberarsi.

“Quando l’Orca mi ha trascinato sott’acqua, non ho più visto nulla. Sulla mia faccia arrivavano solo bolle d’aria che non mi permettevano di vedere nulla – ha raccontato Levi – così ho chiuso gli occhi e ho cercato di rilassarmi completamente, dovevo preservare le mie energie e la mia riserva d’aria. Quello era il mio ultimo respiro, ho pensato, non ci potevo credere.”

Quando poi strattonando la cima, Levi è riuscito a sciogliere il nodo e si è ritrovato libero, ha sganciato la cintura dei pesi ed è tornato in superficie.

“Mio cugino – continua Levin – era a 30 metri da me e, mentre risalivo verso la superficie, lo sentivo battere furiosamente le pinne per raggiungermi il prima possibile. Quando sono emerso, lui era li mi si è messo dietro la schiena e mi ha sostenuto, così che ho potuto riprendere fiato con calma.”

I due ragazzi hanno raccontato che avevano visto un pod di orche a circa 300 metri e per questo stavano rientrando verso la barca, ma l’animale è stato più veloce di loro.

Si ha notizia di circa 12 vittime per incidenti che coinvolgono orche, ma tutti gli incidenti sono avvenuti con animali in cattività e gli specialisti ritengono che in nessuno caso, l’orca, avesse avuto intenzione di uccidere l’uomo, ma solo di giocare con lui.

Anche in questo caso, l’animale non voleva colpire l’uomo ma i gamberi contenuti nella sua sacca.


© Riproduzione riservata