SVN logo

Pesce rosso operato al cervello

In Australia il chirurgo Tristan Rich ha operato un pesce rosso di tumore al cervello

Abbonamenti SVN
ADV
Ha suscitato non poche polemiche la notizia che l’associazione non profit Lort Smith con base in Australia sia intervenuta per far operare un piccolo pesce rosso di tumore al cervello.

L’associazione, sollecitata dal proprietario dell’animale, ha chiamato a operare il pesce il chirurgo Tristan Rich che con un intervento di 45 minuti in anestesia totale ha liberato l’animale di un tumore di circa 2 centimetri di diametro, mentre questo era idratato artificialmente.

George, questo il nome del pesce rosso, è in buone condizioni e ha ricominciato a nuotare.

L’operazione ha avuto un costo totale (incluso chirurgo) di 200 dollari ( 155 euro circa ).

Diverse persone hanno scritto alla BBC, la prima emittente che ha coperto la notizia, protestando per lo spazio concesso a George quando ci sono migliaia di persone che muoiono per lo stesso tipo di tumore in paesi del terzo mondo senza che nessuno si degni di dargli un minimo di assistenza.