SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Pinault, proprietario di Gucci, entra nel capitale di Fountaine Pajot

La famiglia francese Pinault attiva nel campo del lusso acquista una quota di minoranza di Fountaine Pajot

Abbonamenti SVN
ADV
La famiglia Pinault, proprietaria di alcuni dei più prestigiosi marchi del lusso internazionale, incluso il marchio Gucci, è entrata, attraverso una sua controllata la NextStage AM, nel capitale della Fountaine Pajot con una quota di minoranza.

Il noto produttore di catamarani francese che negli ultimi anni ha navigato in netta controtendenza al mercato collezionando tre bilanci consecutivi con aumenti di fatturato intorno al 20% l’anno, ha scelto di allargare la base societaria al fondo della famiglia Pinault per consolidare l’immagine della società che è da anni quotata alla borsa di Parigi.

La Fountaine Pajot è uno dei pochi cantieri europei a lavorare in modalità “Bank Free”, ovvero con capitali propri.

La Fountaine Pajot, che quest’anno ha compiuto il suo quarantesimo anno di attività, è uno dei più importanti produttori di catamarani francesi, la sua produzione va dal catamarano a motore con una gamma tra i 37 ai 55 piedi al catamarano a vela da crociera con una gamma che parte dal Mahé 36 évolution per arrivare al grande Taiti 80.

www.fountaine-pajot.com/it/home