SVN logo

Team New Zealand: i kiwi ingaggiano Nathan Outteridge

Nathan Outteridge, due volte medaglia olimpica, si aggiunge a Team New Zealand nel ruolo di timoniere. Salta il rinnovo contrattuale di Peter Burling?

SailItalia
ADV
Grossa novità in arrivo sul fronte Coppa America, sponda Team New Zealand, con i kiwi che annunciano l’ingaggio di un vero pezzo da 90 nel loro equipaggio. Secondo quanto riportato dal quotidiano stuff.co.nz i neozelandesi hanno siglato un accordo con la stella australiana Nathan Outteridge.

L’aussie è già residente in Nuova Zelanda e secondo le regole attualmente vigenti in Coppa America può unirsi quindi a un team straniero.

Outteridge, classe 1986, un oro e un argento olimpico al collo nella classe 49er, si aggiunge ai kiwi nel ruolo di timoniere. Una mossa che serve a Team New Zealand per tamponare un eventuale addio della coppia stellare Burling-Tuke con i quali è stato avviato il discorso per il rinnovo contrattuale che però non si è ancora concretizzato.

Una scelta che ha anche un valore tecnico, dato che alla 36ma Coppa America i kiwi non avevano un vero timoniere di riserva per Peter Burling. Voci dicono che a Team New Zealand sia anche piaciuta molto la configurazione di Luna Rossa con il doppio timoniere e l’ingaggio di Nathan Outteridge sarebbe stato deciso anche per andare in questa direzione da un punto di vista di organizzazione dell’equipaggio.

Dettagli che scopriremo presto.

Resta il grande colpo di “vela mercato”, che consente ai kiwi di mettere in equipaggio uno dei migliori timonieri al mondo, che vanta un’importante esperienza sulle barche veloci e a foil.

Outteridge aiuterà il team a essere meno “Burling centrico”, e ampliare gli orizzonti degli sviluppi tecnici su quella che sarà la nuova barca per la 37ma Coppa America.

© Riproduzione riservata