SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Ostia, via libera all'ampliamento

Approvata la delibera per l'accordo di programma che porterà il porto turistico capitolino a ospitare 1.460 posti barca. Prevista anche la riqualificazione della zona limitrofa

Abbonamenti SVN
ADV
Roma – Il comune di Roma ha approvato la delibera per la sottoscrizione dell'accordo di programma che permetterà l'inizio dei lavori per l'ampliamento del porto turistico di Ostia. La struttura potrà così usufruire di 1.470 posti barca, quasi il doppio rispetto agli attuali 800. L'accordo prevede anche la riqualificazione dell'intera area nelle vicinanze del porto. La zona a nord sarà infatti bonificata per favorire la realizzazione di giardini verdi attrezzati, mentre nella parte a nord-est staranno realizzati dei parcheggi per automobili dotati anche di pannell fotovoltaici. In cambio della possibilità di realizzare i lavori, la società Porto di Ostia destinerà anche il contributo volontario di un milione di euro per la ristrutturazione della Torre di San Michele, di proprietà del demanio ed edificata tra il 1567 e il 1569.