SVN logo

Rolex Giraglia: cambia il programma ma la regata offshore si fa

La Rolex Giraglia cambia il programma della regata, sono state cancellate le costiere di Saint Tropez, ma si farà la prova offshore con partenza e arrivo in Italia

Abbonamenti SVN
ADV
La Rolex Giraglia cambia il programma dell’edizione 2021 per adattarsi alle difficoltà della pandemia pur confermando che la regata si farà e partirà da Sanremo il 16 giugno prossimo. Rispetto al tradizionale programma di regate della celebre manifestazione, che si svolge dal 1953, salta la parte delle regate costiere di Saint Tropez.

La decisione, a malincuore, è stata presa a causa delle regole anti Covid, che tra Italia e Francia possono anche essere molto differenti in base all’andamento della pandemia e che nella zona meridionale della Francia sono state molto stringenti.

L’organizzazione ha quindi deciso di mantenere solo la prova offshore della Giraglia, che partirà da Sanremo, avrà una boa in acque francesi a circa 15 miglia da Saint Tropez, poi si dirigerà verso lo scoglio della Giraglia e infine a Genova per l’arrivo dopo 260 miglia.

Una decisione certamente difficile, alla luce del lungo sodalizio che lega i club organizzatori italiani, Yacht Club Italiano e Yacht Club Sanremo, con la Société Nautique di Saint Tropez.

Proprio in questa ottica e per sottolineare il legame con la cittadina francese, il Comitato di Regata della Société Nautique di Saint Tropez darà il via alla prova di collegamento con Sanremo e prenderà i passaggi alla boa del nuovo percorso della Rolex Giraglia, posta al largo della Rade d’Agay.

Per il 2021 il programma prevede due regate notturne di avvicinamento a Sanremo. Due tappe di circa 60 miglia, una con partenza il 13 giugno da Genova e una da Saint Tropez, per dare la possibilità agli equipaggi italiani e stranieri di raggiungere in regata il porto di partenza della lunga.

La parte conviviale a terra verrà limitata allo stretto indispensabile, con tutta la procedura di iscrizione che si svolgerà online al fine di garantire la massima sicurezza dei velisti e degli organizzatori.

© Riproduzione riservata