SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Abbattuto l’ecomostro di Scala dei Turchi

Scala dei Turchi torna alla sua bellezza originaria

Abbonamenti SVN
ADV
Agrigento - La bellissima scogliera di Scala dei Turchi, vicino ad Agrigento, in Sicilia, deturpata dallo scheletro di cemento di un albergo, costruzione fermata su denuncia di Lega Ambiente oltre 25 anni fa, tornerà ad avere il suo aspetto naturale.

Nella mattina di giovedì 6 giugno, alla presenza di attivisti di Lega Ambiente, esultanti per la vittoria conseguita e un presidente della Regione Mimmo Fontana che si è presentato all’appuntamento con le ruspe, indossando una maglietta con sopra scritto a lettere cubitali, “Abbattuto!”, la storia di uno dei peggiori ecomostri della Sicilia si è conclusa.

Sicuramente l’abbattimento della struttura di cemento armato, indica come lentamente le cose in Sicilia stiano cambiando e come il senso civico inizia ad avere la meglio su interessi locali una volta inespugnabili. Da oggi, chi navigherà davanti alla Scala dei Turchi, potrà ammirarne la bellezza incontaminata.