SVN logo

Scoperto antico porto in Israele

Risalgono a 2300 anni fa i resti ritrovati a ridosso della fortezza di AKKO, nel nord di Israele

Abbonamenti SVN
ADV
Tel Aviv – La presenza del porto era già nota agli studiosi dal 2009, ma non erano ancora emerse delle prove concrete, per questo la scoperta dei resti di un molo, di mura, e oggetti vari, risalenti a epoca ellenistica a ridosso della fortezza di Akko, l'antica San Giovanni d'Acri, nel nord del paese, ha suscitato tanto interesse.

Si tratterebbe della testimonianza dell’esistenza di uno dei porti più grandi del mediterraneo. "Sfortunatamente - ha detto Kobi Sharvit, direttore della Sovrintendenza alle Antichità Marine - gli altri tratti del molo continuano sotto le mura ottomane."
Ora gli scavi continueranno ove possibile con lo scopo di chiarire chi distrusse il porto, i Tolomei nel 312 avanti Cristo o dagli Asmonei nel 167, sempre avanti Cristo.


© Riproduzione riservata