SVN logo

The Ocean Race Europe: a Genova colpaccio di Mirpuri Foundation

Il team portoghese Mirpuri Foundation con una strategia fantasiosa beffa tutti in arrivo a Genova e conquista la terza e ultima tappa della regata

Abbonamenti SVN
ADV
Genova - Mirpuri Foundation vince la 3° tappa della The Ocean Race Europe in una serie di giornate di grande vela a Genova, con gli arrivi della Giraglia e quelli della The Ocean Race Europe che si sono quasi sovrapposti. La tappa Alicante-Genova, di circa 600 miglia, era l’ultima di The Ocean Race Europe, la versione continentale di quello che sarà il giro del mondo edizione 2022. Erano 12 le barche in regata, 7 VO65, 5 Imoca 60.

La terza e conclusiva tappa di The Ocean Race Europe si è conclusa con un finale emozionante, dove i portoghesi di Mirpuri Foundation Racing Team hanno ottenuto una vittoria tutta in rimonta nella classe VO65. Il team portoghese guidato dallo skipper francese Yoann Richomme, ha tagliato la linea del traguardo dopo circa tre giorni e mezzo di navigazione in condizioni quasi sempre di vento leggero e instabile fin dalla partenza di Alicante.

L’equipaggio di Richomme a meno di 24 ore dal traguardo si trovava in terza posizione, 10 miglia dietro il battistrada Sailing Poland (POL), dello skipper Bouwe Bekking (NED), e quattro miglia dietro gli olandesi di Team Childhood I, guidati da Simeon Tienpont. Poi il colpo tattico: una virata per portarsi più al largo, e mentre gli avversari diretti sotto costa perdevano il vento il team portoghese navigava veloce, centrando prima il sorpasso e poi la vittoria di tappa.

“Che rimonta!” Ha detto Richomme poco dopo l’arrivo. “Una regata pazza, pazza, sembra di essere stati in mare per due settimane. Abbiamo combattuto. Sapevamo che non sarebbe finita fino alla linea del traguardo, perchè l’avvicinamento a Genova è complicato. E’ più un gioco di scacchi in queste condizione, che vera vela.”

Con la vittoria nella Leg 3, il Mirpuri Foundation Racing Team consolida la sua posizione di vertice in classifica alla The Ocean Race Europe, a 18 punti, con AkzoNobel Ocean Racing secondo a 17 punti e Sailing Poland a 15 punti. Sarà decisiva la regata costiera finale per assegnare la vittoria.

Tra gli Imoca 60 successo di Offshore Team Germany, l’IMOCA60 non-foiling dello skipper tedesco e Robert Stanjek. Il secondo posto fra gli IMOCA60 è andato a LinkedOut, mentre 11th Hour Racing Team ha completato il podio degli IMOCA finendo 13 minuti più tardi.


© Riproduzione riservata