SVN logo

Surfista travolto da un’onda gigante rischia la vita

Thiago Jacarè è stato inghiottito da un muro d’acqua di 7 metri a Nazaré

Abbonamenti SVN
ADV
Nazaré (Portogallo) – Nel video qui sotto, uno dei momenti più brutti della vita del campione di surf Thiago Jacarè. Thiago, durante un allenamento si fa portare da una moto d’acqua su di un’onda de media grandezza (per quella zona) di circa 7 metri di altezza. Quando scende inseguito dal frangente casca e viene inghiottito dall’onda. Sino a qui, ordinaria amministrazione, ma dopo quando riemerge sopraggiunge un’onda molto più alta, e poi un’altra ancor più grande in una sequenza che non gli lascia il tempo di prendere fiato.

L’uomo, per quanto allenato rischia di annegare. Una moto d’acqua cerca inutilmente di recuperarlo, ma ogni volta che gli si avvicina deve fuggire per non farsi prendere a sua volta da un’onda, alla fine sarà il suo compagno di squadra Sebastian Steudtner a entrare deciso con una moto d’acqua e riuscire ad agganciarlo per poi scappare velocemente prima che l’onda li prenda entrambi.

Nazarè è il paradiso dei surfisti, qui onde di venti metri non sono rare ed è qui che il surfista hawaiano Garrett McNamara ha battuto il record mondiale cavalcando un'onda alta 30 metri.



© Riproduzione riservata