domenica 4 dicembre 2022
  breaking news

I problemi dell'impianto idraulico

I problemi dell'impianto idraulico

Un articolo dove, attraverso una veloce carrellata tra i componenti dell'impianto idraulico della barca, vengono evidenziati i problemi e dati alcuni consigli sulla loro risoluzione

Contenuto riservato agli utenti registrati. Registrarsi è gratuito.

Per leggere l'articolo e per scaricare il PDF fai il login o registrati
Quando in barca apriamo un rubinetto ed esce l’acqua, magari calda, ci sembra una cosa scontata, del tutto normale, ma se un giorno qualcosa non dovesse funzionare molti di noi dovrebbero ammettere di essere tra quelli che “non capiscono un tubo”.

Consoliamoci, in effetti, non è semplice. A bordo le risorse d’acqua sono limitate a quelle contenute nei serbatoi, inoltre i serbatoi che contengono la riserva dei liquidi sono quasi sempre collocati sotto i rubinetti di erogazione, cosa che fa si che siano necessarie delle pompe per spingere l’acqua verso il rubinetto.

Queste problematiche, alle quali si deve aggiungere che la barca è un oggetto in movimento, fanno sì che l’impianto idraulico di bordo sia un sistema piuttosto complesso.

In questo articolo prenderemo in analisi gli elementi fondamentali di questo, i danni ai quali questi possono essere soggetti e le diverse ipotesi per compiere le riparazioni o la manutenzione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Registrati per leggere l'articolo integrale.

Login

Se sei già registrato fai il login per leggere l'articolo.
More than 100+ articles.

Registrati

Registrati per leggere i contenuti riservati ai nostri abbonati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI