SVN logo

Coppa America: La regola 31.6

27 giugno - 20:05

Torqeedo
ADV
Emirates Team New Zealand accusa Alinghi di aver infranto la regola 31.6 del Regolamento di Stazza della classe ACC: saranno i Giudici a dover dipanare l'ingarbugliata matassa. L'appuntamento è per domani alle 11:00 presso gli uffici del Comitato di Regata, posti proprio di fianco alla base di Alinghi.

In attesa di saperne qualcosa di più, vediamo cosa dispone la norma.

Il regolamento, redatto rigorosamente in inglese, al punto incriminato prevede che: “Mainsails shall be able to be lowered to the deck without the necessity of a crew member going aloft” ovvero “Le rande devono poter essere ammainate dal ponte senza che sia necessario mandare un uomo a riva”.

Che cosa rischia Alinghi? Nella peggiore delle ipotesi l'annullamento della regata odierna e l'obbligo di ridisputarla, visto anche il precedente di Desafio Espanol contro Mascalzone Latino.

La decisione assunta in merito all'utilizzo del backstay da parte dell'equipaggio di Vincenzo Onorato ha infatti fatto "giurisprudenza" , stabilendo che le squalifica per infrazioni al regolamento di stazza, al seguito della quale non si ha un diretto beneficio sulle prestazioni, non comporta l'assegnazione a tavolino del punto in palio, ma la ridisputa del match.

© Riproduzione riservata