SVN logo

Il cocktail dell’estate è con l’acqua di mare

Cocktail dell’estate fatto con soda all’acqua di mare depurata. L’idea è della startup Spritzerò e costa pochi euro

Abbonamenti SVN
ADV
Cosa c’è di meglio in estate, al mare, che di un buon cocktail fresco all’ora dell’aperitivo? E se questo piacere fosse veramente al sapore di mare? Una startup campana ha preso in parola quest’espressione e ha deciso di sperimentare un cocktail a base di acqua marina.

Non si tratta di una fake news, e certamente non verrà propinata ai clienti dell’acqua qualsiasi ma rigorosamente depurata.

L’idea è della startup Spritzerò, fondata da Davide Schiano Lo Morello e Paolo Del Franco, che ha per l’appunto lanciato lo Spritz al Sapore di Mare. Il cocktail viene realizzato impiegando nel suo composto soda all’acqua marina, come dicevamo rigorosamente depurata all’origine, insieme agli altri ingredienti classici dello Spritz.

L’invenzione di Spritzerò può essere gustata presso la spiaggia di Miliscola, non lontano da Napoli, ma è solo uno dei tanti punti vendita nei quali la startup si sta estendendo, con prossime aperture in programma.

Per quanto riguarda lo Spritz al sapore di mare si può scegliere fra dieci diverse varianti, in base agli ingredienti aggiuntivi, e tre differenti taglie di bicchieri in base alla quantità di cocktail desiderata, per un prezzo che varia dai 2 ai 7 euro. Non male per un sorso al sapore di mare.

© Riproduzione riservata