SVN logo

Un peschereccio prende fuoco

Nella notte, una bottiglia molotov ha dato fuoco a un peschereccio nel porto di Viareggio

Abbonamenti SVN
ADV
Viareggio – La notte scorsa, un peschereccio della flotta viareggina è andato a fuoco in seguito al lancio di una bottiglia molotov. A eseguire l’attentato, due uomini a bordo di un motorino che si sono avvicinati all’imbarcazione, hanno lanciato l’ordigno rudimentale e sono scappati.

Sulla barca c’era un guardiano che, allarmato dai rumori, è uscito in coperta e ha visto le fiamme, fortunatamente, nelle vicinanze, c’era una pattuglia della Capitaneria di Porto che è potuta intervenire prontamente e aiutare il personale di bordo a spegnere l’incendio.

I danni riportati dal mezzo sono circoscritti a poche reti e qualche tavola del ponte, ma il segnale che è stato lanciato è preoccupante. Nella zona di Viareggio non è la prima volta che si verificano casi d’intimidazione di questo tipo. La magistratura ha aperto un'inchiesta.

Essendo il peschereccio lontano dalle barche da diporto, nessuna di queste ha riportato danni.


© Riproduzione riservata