SVN logo

Quarant'anni pieni di novità

Qualche cambiamento riguarderà anche le tariffe di iscrizione, più alte per le classi maggiori e ridotte per le barche più piccole

Torqeedo
ADV
Trieste - Sarà un'edizione ancor più ricca, la quarantesima della Barcolana, presentata ieri a Trieste.

La storica regata, organizzata dalla Società Velica di Barcola e Grignano, che ogni anno coinvolge duemila imbarcazioni, si terrà il prossimo 12 ottobre. Madrina dell'evento sarà una sportiva del tutto speciale, la campionessa italiana di sci Denise Karbon, anche lei a bordo di uno degli scafi iscritti all'evento. Tra questi ci sarà “Team Shosholoza”, la barca di Coppa America presente con il suo equipaggio al completo, tra cui spiccano Paolo Cian al timone ed Enrico Chieffi alla tattica.

Qualche novità riguarderà anche le tariffe di iscrizione, più alte per le classi maggiori e ridotte per le barche più piccole. Immutato invece il percorso, con il classico quadrilatero composto da una boa posizionata in acque slovene.

Come contorno all'evento, il Villaggio Barcolana aprirà i battenti il 7 ottobre, con un programma ricco di manifestazioni collaterali. Ci sarà spazio inoltre per la “Barcolina”, la regata per i più piccoli che quest'anno ospiterà anche i Laser (oltre agli Optimist e i Techno 298), il Barcolana Festival, una tre giorni di concerti gratuiti a Piazza dell'Unità, e la Barcolana Classic, un ritrovo di scafi d'epoca (7-11 ottobre).

© Riproduzione riservata