SVN logo
SVN solovelanet
martedì 24 novembre 2020

CNB si sposta in Italia

Il cantiere di superyacht francese sposterà la produzione a Monfalcone

Abbonamenti SVN
ADV
Chaban Delmas (Francia) – Il boom dei catamarani chiede al gruppo Beneteau di incrementare drasticamente la produzione e questo porta alla decisione di spostare la produzione del CNB, il marchio del gruppo Beneteau che produce Maxi, a Monfalcone dove il gruppo ha uno stabilimento che al momento produce i Montecarlo Yacht, superyacht a motore.

Lo spostamento permetterà di liberare dello spazio per poter espandere la produzione della Lagoon che si trova negli stessi capannoni della CNB. Il gruppo francese mira a raggiungere una capacità di 800 catamarani l’anno che dovrebbe far fronte alla richiesta dei catamarani Lagoon e del nuovo marchio Excess.

Nello stesso tempo i CNB a Monfalcone troverebbero una situazione più vicina alle loro esigenze. Monfalcone è un’unità produttiva pensata per le piccole serie di grandi barche con sistemi molto flessibili che permettono un alto grado di personalizzazione della barca, caratteristica che distingue i CNB. Inoltre Monfalcone dovrebbe essere in grado di aumentare la produzione dei CNB che oggi prevede le consegne a poco meno di un anno.