SVN logo

Come seguire il SailGp di Taranto in TV o dal vivo

Il SailGp si potrà seguire con le dirette TV a cura di Rai e Sky, l'app interattiva o dal vivo dalle tribune del race village e le imbarcazioni sul campo di regata per chi sarà a Taranto

Torqeedo
ADV
Tutto pronto a Taranto per la seconda tappa del SailGp 2021 in programma il 5 e 6 giugno a Taranto. Dopo Bermuda, dove è andata in scena anche la collisione tra Team USA e Team Japan che vi abbiamo già raccontato, adesso tocca all'Italia ospitare le regate del circuito ideato da Russell Coutts e Larry Ellison.

Per l'Italia e per la città di Taranto è una grande occasione per tornare ad ospitare un grande evento internazionale di vela. In queste ore sono già in acqua gli F 50, i catamarani foil che i team utilizzano per il SailGp, che stanno testando il vento e le condizioni meteo nelle acque di Taranto.

Nelle acque della cittadina pugliese, che attende un'ottima affluenza di pubblico, ci saranno otto team che regateranno tra le boe sui catamarani F50 provenienti da Australia, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Giappone, Nuova Zelanda, Spagna e Stati Uniti, con molte delle super star della vela mondiale, come James Spithill e Francesco Bruni, solo per citare i due uomini di Luna Rossa impegnati nel circuito.

In un momento di grande fermento per la vela italiana, sull'onda lunga dell'entusiasmo per le regate della 36ma Coppa America, anche il SailGp approda in TV.

Gli eventi di Taranto saranno trasmessi in diretta su Rai Sport e Sky Sport; con la SailGP App (disponibile per iOS e Android), inoltre, si potrà assistere alle gare dalle telecamere di bordo accedendo a classifiche in tempo reale e cruscotti informativi su velocità delle barche e distanza tra esse, intensità e angolo del vento, altezza del volo, tempi di percorrenza e tante altre metriche fornite da Oracle Stream Analytics.

Ancora qualche disponibilità di biglietti per assistere alle regate dalle tribune del Race Village (22,55 euro il costo, commissioni incluse), sia nella giornata di sabato che in quella di domenica, quando andrà in scena la finale tra i due o tre equipaggi meglio classificati al termine delle cinque regate di flotta (tre sabato e due domenica).

Disponibili gli ultimi posti, ma solo per la giornata di domenica, sulle motonavi Adria e Clodia per vivere le emozioni delle regate direttamente sul perimetro del campo di gara dove si posizioneranno anche le imbarcazioni private (finora circa 600 le prenotazioni).

© Riproduzione riservata