domenica 16 gennaio 2022
  breaking news

Diportista trova un cadavere in mare, è l’uomo disperso il 15 ottobre

Trovato a 4 miglia da costa davanti a Pesaro il corpo del tedesco scomparso a metà ottobre

Uno dei sommozzatori impegnati nelle ricerche dell'uomo
Uno dei sommozzatori impegnati nelle ricerche dell'uomo
Caorle – Domenica scorsa un uomo ha avvistato in mare, mentre era a bordo della sua barca, il corpo di un uomo. Avvisata la Guardia Costiera, una motovedetta ha recuperato il corpo che successivamente è stato riconosciuto come quello del tedesco 58 enne Hermann Rück che il 15 ottobre era stato dato per disperso insieme alla moglie.

I due coniugi, che abitavano in Italia dal 1998, erano usciti a bordo di una piccola barca per una passeggiata davanti a Caorle, ma la barca si era capovolta. La donna era stata trovata poche ore dopo perché era rimasta impigliata a una delle cime della barca, mentre dell’uomo non c’erano più notizie.

Il Nucleo sommozztaori aveva cercato l’uomo per due giorni, ma senza alcun esito sin tanto che il corpo non è stato trovato dal diportista davanti a Pesaro.

Il ritrovamento del corpo è avvenuto a molte decine di miglia di distanza dal luogo dell’incidente.


Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?