SVN logo

700.000 pneumatici in un fondale della Florida, interviene la USA Navy

A largo di Fort Lauderdale, il fondo del mare è una prateria di penumatici gettai in mare

Abbonamenti SVN
ADV
Fort Lauderdale (USA) – L’incompetenza è portatrice di grandi disastri, questa è la massima che andrebbe applicata al comportamento sconsiderato di un gruppo di pescatori locali che hanno gettato in mare, con un investimento cospicuo, 700.000 penumatici.

Il loro intento era quello di creare una barriera corallina artificiale che avrebbe dovuto aumentare la presenza di pesce pregiato da pescare in quelle acque, ma il risultato finale è stato una prateria di penumatici in un fondale molto bello e ad alto valore turistico. Il ciclo che avrebbe dovuto portare alla creazione della barriera corallina non si è innescato e quello che è rimasto è solo una prateria di vecchi pneumatici.

Per rimediare al disastro è intervenuta la USA Navy che ha iniziato a rimuovere i pneumatici dal fondale.

Fort Lauderdale non è l’unico posto dove i pescatori hanno gettato pneumatici, lungo la costa occidentale degli Stati Uniti ci sono almeno altri quattro siti dove è stata fatta la stessa cosa con gli stessi risultati.