SVN logo
SVN solovelanet
martedì 24 novembre 2020

Carlo Croce è di nuovo presidente FIV

Per i prossimi quattro anni, Croce, guiderà la Fiv

Abbonamenti SVN
ADV
Genova – Sabato 19, durante l’assemblea generale della FIV, è stato rieletto Carlo Croce quale presidente della federazione, un’elezione senza suspance semplicemente perché senza avversari a conferma che la Fiv è un altro di quegli organismi senza vita, incapace di esprimere anche solo una vera lotta per la presidenza.

A Londra niente medaglie e una federazione di un paese che ha 8.000 chilometri di coste che alle olimpiadi non riesce ad accaparrarsi neanche un piccolissima medaglia di bronzo, che federazione è?

Certo, la colpa non è di Croce, ma di chi in fila indiana arriva alle elezioni e non obbietta, non discute, obbedisce e vota. Dall’altra parte, non c’è alternativa, quando a presentarsi è un solo candidato è difficile votare qualcun altro. Chissà se in questi anni di cambiamenti, si riuscirà a cambiare anche la FIV, e avere una federazione che fa quello per cui è stata creata.