lunedì 15 luglio 2024
  aggiornamenti

Luna Rossa stringe un accordo con la Siemens per i software di analisi

L’accordo di Luna Rossa è stato stretto con un’unità della Siemens, la Digital Industries Software, che aiuterà il team italiano nell’analisi dei dati e nella progettazione

Luna Rossa stringe un accordo con la Siemens per i software di analisi
Luna Rossa stringe un accordo con la Siemens per i software di analisi
PUBBLICITÀ

La Coppa America moderna è sempre più tecnologica, con gli AC 40 e AC 75 che necessitano di complessi sistemi di bordo per gestire in diretta le regolazioni dei foil e delle vele.

La componente di elettronica, software e idraulica è sempre più importante a bordo di queste barche, per questo motivo i team sfidanti della prossima America’s Cup stanno stringendo alcune partnership tecnologiche con aziende specializzate.

Risulta come particolarmente strategico l’accordo siglato da Luna Rossa Prada Pirelli Team con Siemens Digital Industries Software, un'unità della nota azienda di telefonia Siemens che ha il suo quartier generale a Plano in Texas, a differenza della casa madre che è in Germania.

“Il portfolio Siemens Xcelerator fornisce strumenti importanti a Luna Rossa Prada Pirelli che consentono al team di progettare, analizzare e valutare tutti gli aspetti della fluidodinamica e delle prestazioni idrauliche della barca - afferma Matteo Ledri, Head of CFD nel team italiano. - Utilizzando il software Siemens, scafo, foil, timone e vele possono essere analizzati come se fossero una copia digitale, per capire come ogni superficie risponde ai cambiamenti dei parametri di progettazione, velocizzando così il nostro lavoro”.

Simulazione, progettazione, test, analisi dei dati dei test, e via da capo, in questo lavoro entreranno i software della Siemens, rendendo più ‘intellegibile’ la barca, per potere perfezionare ogni dettaglio della progettazione e della programmazione dei sistemi di bordo, tutti basati su idraulica ed elettronica.

Gli AC 75, ma anche i più piccoli 40, hanno bisogno di immagazzinare energia, tramite i sistemi idraulici alimentati dai grinders, per poi utilizzarla per regolare i foil e le vele.

L’analisi delle prestazioni idrauliche della barca, per capire come generare sempre più potenza, diventa quindi un aspetto fondamentale, così come quello dell’analisi fluido dinamica dei profili della barca e delle vele.

Una partnership che potrebbe quindi portare un contributo positivo alla sfida di Luna Rossa, in attesa di scoprire come sarà il futuro AC 75 del team italiano.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP