SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Macao vuole spingere le regate veliche

Il governo della regione autonoma cinese di Macao ha deciso di investire sulla vela

Abbonamenti SVN
ADV
Macao (Cina) – La vela in Cina è decisamente alle prime armi, anche mettere su una regata, cosa che da noi se non proprio una passeggiata, è comunque un’attività abituale, in Cina diventa una cosa complessa semplicemente perché non c’è il know-how.

Tuttavia i cinesi, almeno i governanti della regione autonoma di Macao, capiscono bene cosa significa creare un circuito di regate e che tipo di ritorno economico questo può avere e per farlo hanno deciso d’investire sulla Macao Cup International Regatta che quest’anno celebra la sua 13esima edizione.

Per organizzare la Macao Cup International Regata si è organizzata una flotta di 11 first 40.7 che saranno messi a disposizione di altrettanti equipaggi e gli organizzatori stanno procedendo con gli inviti, nel tentativo di attirare a Macao equipaggi da tutto il mondo. Per il momento hanno aderito equipaggi Francesi, Russi Filippini e Estoni.

Per avere maggiori informazioni sulla regata e sulla possibilità di partecipare con il proprio equipaggio si può contattare un giornalista di Sail World che sta curando l’organizzazione dell’evento per i cinesi, Guy Nowell.

Guy Nowell, Editor, Sail-World Asia
asiaeditor@sail-world.com
www.sail-world.com/asia
(m) +852 9680 7063