SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 23 novembre 2020

Matteo Miceli lancia una nuova sfida

Matteo Miceli e Tullio Picciolini vanno a riprendersi il loro record di traversata atlantica su cat non abitabile

Abbonamenti SVN
ADV
Roma – Matteo Miceli e Tullio Picciolini tornano a far parlare di loro e dichiarano guerra al record di Vittori e Nico Malingri per la traversata atlantica su catamarano non abitabile.

Miceli conquistò questo stesso stesso record nel 2005 con Gancia con il tempo di 13 giorni e 17 ore e da allora questo è stato battuto da Yves Moreau e Benoit Lequin e quindi dai due Malingri.

La coppia romana partirà da Dakar nel 2019 e percorrerà le 2551 miglia sino a Pointe-à-Pitre in Guadalupa sullo stesso catamarano usato dai Malingri e da questi acquistato.
Tutto il 2018 sarà dedicato alla preparazione e allenamento.

Il tempo da battere sarà 11 giorni e 10 ore.
Matteo Miceli è un noto velista romano che venne alla ribalta della cronaca proprio con il record che ora cerca di riconquistare. Successivamente ha stabilito un secondo record in atlantico sempre con un cat non abitabile, ma questa volta in solitario, il navigatore ha poi tentato un giro del mondo con un suo Class 40, che ha però dovuto abbandonare per gravi problemi tecnici.

Con lui Tullio Picciolini, velista formatosi alla dura scuola degli Hobie Cat, è il presidente della Lega Navale di Ostia, circolo che sta riportando successi importanti proprio grazie alla sua spinta.