martedì 25 gennaio 2022
  breaking news

La nautica spagnola vola trainata dal mercato medio piccolo

Nel 2015 la nautica da diporto in Spagna ha segnato un +8,5%

Madrid, Spagna – La Confindustria nautica spagnola, l’ANEN, ha reso noto che il settore nautico spagnolo nel 2015 è cresciuto dell’8,48% sulla già rilevante crescita del 2014 (9,5%).

Una crescita che ha riguardato tutti i comparti, tranne quello dei gommoni. L’incremento maggiore è stato registrato nella vendita delle imbarcazioni tra i 12 e i 16 metri con un incremento pari al 24,2%, un incremento alto, ma in una fascia di mercato che, in Spagna, rappresenta solo il 2,5% del mercato. Invece nella fascia sino agli 8 metri, che per questo mercato rappresenta l’89%, la crescita è stata dell’8%

La vela sale di un 2,4% e mantiene la sua quota di mercato che si attesta intorno al 6,5% (in Italia è del 17% - dati UCINA).

Continua il boom del charter che in questo paese dal 2010 è cresciuto del 47% in parte a discapito del nostro mercato.

L’abbassamento di alcune tasse e politiche favorevoli alla diffusione della nautica in atto ormai da alcuni anni stanno dando i loro frutti con un aumento generalizzato degli occupati del settore e dei fatturati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?