SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 25 novembre 2020

Comar vende in Cina

La Comar di Fiumicino ha venduto nella gioranta di ieri le sue prime due barche in Cina

Abbonamenti SVN
ADV
Roma – Il cantiere Comar di Fiumicino, che recentemente ha aperto una sua rappresentanza in Cina, ha venduto le prime due barche sul mercato cinese, due Comar 26.

Oltre a queste, il cantiere ha in trattativa anche un cento piedi. Massimo Guardigli, Ceo del cantierie, da noi raggiunto in Polonia dove il cantiere ha un'unità produttiva, ha dichiarato: “La Cina sembra promettere bene, al contrario di quanto noi pensavamo inizialmente, i cinesi sono molto interessati alla vela. Queste due piccole barche sono state acquistate da una nascente scuola di vela. – Continua Guardigli – Il fatto che comincino a nascere scuole di vela private è fatto al contempo significativo di come la Cina si cominci a muovere verso una cultura nautica e importante perché propedeutico alla crescita del mercato.”