SVN logo
SVN solovelanet
martedì 24 novembre 2020

Surfista passa la notte attaccato a una boa

Un turista tedesco uscito in mare con il suo surf, non riesce a rientrare e si salva assicurandosi a una boa

Abbonamenti SVN
ADV
Olbia - Ha 53 anni, Karlheinze Schnitike Detlef, il surfista tedesco uscito ieri in mare davanti a Santa Lucia sulla costa di Siniscola in Sardegna e ritrovato solo questa mattina attaccato a una boa di segnalazione.

Il vento era molto forte, le onde erano alte, e Karlheinze non ce l’ha fatta a tornare indietro. Alla fine si è salvato aggrappandosi a una boa di segnalazione che ha raggiunto a nuoto. Boa alla quale è rimasto attaccato per tutta la notte, sino a quando, questa mattina intorno alle 6,30, è stato notato e salvato da una barca di pescatori.

L’allarme era stato dato ieri pomeriggio dalla moglie e i Carabinieri, insieme alla Capitaneria di Porto avevano iniziato subito le ricerche sia in mare che a terra.

L’uomo, una volta riportato a terra, è stato visitato dalla guardia medica di Siniscola e nonostante la notte trascorsa in acqua, è stato trovato in buona salute, tanto che ha potuto fare subito ritorno al campeggio dal quale era partito.