SVN logo

Cinque naufraghi salvi per miracolo

Tre adulti e due bambini recuperati in mare dopo l’affondamento della loro barca

Abbonamenti SVN
ADV
Torre Mileto – Giovedì pomeriggio un’imbarcazione a motore di 33 piedi del Gruppo Nautico Mileto, mentre rientrava verso il porto a causa di un problema ai motori si è fermata in mezzo al mare. E’ stato in quel momento che il comandate della barca, il sig. Domenico Notaro, ha udito delle grida di aiuto provenienti dal mare.

Una rapida perlustrazione ha portato Notaro e i suoi amici di barca a individuare 4 persone in acqua vicino a una barca semiaffondata. Recuperati i quattro naufraghi, tra i quali un bambino, si è scoperto che un quinto bimbo era disperso.

La situazione è apparsa subito grave perché la piccola barca sulla quale viaggiavano i naufraghi, un cinque metri a motore, si era ribaltata circa due ore prima, e un bambino in acqua che non sa nuotare per tutto quel tempo ha poche speranze di farcela.

Tuttavia giovedì doveva essere un girono speciale, perché i mezzi di soccorso allertati da Notaro, sono riusciti a rintracciare e salvare anche il secondo bambino, il quinto naufrago. Se i motore del 33 piedi non avessero avuto problemi, nessuno avrebbe udito quelle urla e i cinque naufraghi avrebbero avuto, probabilmente, un destino ben diverso.