SVN logo
SVN solovelanet
martedì 24 novembre 2020

La Balmoral come il Titanic

Il occasione dei cento anni dall’affondamento, un transatlantico ripete la stessa rotta del Titanic in memoria di questo

Abbonamenti SVN
ADV
Londra – C’è chi dice che recuperare il Concordia, sarebbe inutile perché nessuno ci vorrebbe più navigare. Il Balmoral, una nave da crociera di 218 metri, con 500 uomini di equipaggio, dimostra il contrario. Molti amano ripercorrere le tragedie. La Balmoral, infatti è partita dal porto di Southampton con 1.309 passeggeri vestiti stile inizio secolo, per ripercorrere la stessa rotta della prima e ultima crociera del Titanic. “non abbiamo più un posto libero” ha dichiarato il comandante alla partenza della nave.

La destinazione finale della crociera sarà New York, dove il Titanic non è mai arrivato, ma il momento più importante, sarà la cerimonia di commemorazione della tragedia che avverrà tra la notte del 14 e del 15 aprile, nello stesso luogo in cui è avvenuto l’affondamento cento anni fa.

A bordo, per quanto è possibile, visto che la Balmoral ha come tema, i castelli della Scozia, si vivrà nello stile del Titanic, mangiando quanto previsto nel menù del piroscafo della White Star e ascoltando le stesse musiche che animarono le notti della grande nave.

Tra i 1.309 passeggeri, ce ne sono 800 che in qualche modo sono connessi con persone che hanno vissuto realmente la tragedia del Titanic.