SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 26 novembre 2020

Nautica 450: una sintesi tra deriva e skiff

Una nuova deriva disponibile per le prove dal 10 di maggio

Abbonamenti SVN
ADV
Roma - E’ appena sbarcata in Italia il Nautica 450, una deriva dall’aspetto grintoso e versatile.

Promette di essere una sintesi tra deriva e skiff; lunga 4,50 m, ha un baglio massimo importante (1,92 m) che assicura un’elevata stabilità di forma; il pozzetto è ergonomico e comodo; la superficie velica generosa garantisce prestazioni elevate; lo specchio di poppa è aperto ed auto svuotante.

Concepita sia per navigazioni in doppio (anche con trapezio) che in singolo o in equipaggio di 3 persone, è proposta con 2 differenti tipi di armo, per renderla adatta a diversi livelli di esperienza e peso: la versione RACE è dedicata ai velisti più esperti, con randa ed albero maggiorati, due ordini di crocette e gennaker armato in testa d’albero; la versione FUN è destinata ad equipaggi più leggeri o alle prime armi, con una superficie velica minore, gennaker frazionato ed un solo ordine di crocette, per semplificarne al massimo la conduzione.

Le linee d’acqua sono performanti, lo scafo a spigolo, il piano velico moderno con randa steccata top square, fiocco a bassa sovrapposizione e Gennaker su bompresso estraibile; le regolazioni includono carrelli del fiocco, cunningham, GNAV (vang inverso) e sartie a diamante gestibili mediante paranco (nella versione RACE).

La costruzione è in resina vinilestere, fibre di vetro biassiali e sandwich.

E’ distribuita direttamente dal cantiere (Nautica Boats) e sarà disponibile per visite e prove in acqua sul Lago di Bracciano, nei pressi di Roma, presso la base nautica della Compagnia della Vela, a partire dal 10 di Maggio.


http://www.nautica450.eu/it