sabato 20 agosto 2022
  breaking news

Nautitech 44 Open: una proposta diversa per la crociera

Più “minimalista” all’esterno rispetto ai cat da crociera, il Nautitech 44 Open strizza l’occhio ai velisti più evoluti

Nautitech 44 Open: una proposta diversa per la crociera
Nautitech 44 Open: una proposta diversa per la crociera

Un nuovo catamarano da crociera è entrato a far parte della gamma Nautitech, stiamo parlando del Nautitech 44 Open disegnato dall’archistar Marc Lombard.

Il marchio francese, come noto, da circa 3 anni è entrato dentro il colosso Bavaria, pur mantenendo autonomia di managment e produttività che resta di stampo transalpino.

I Nautitech inizialmente erano dei catamarani un po’ più dedicati al mondo del charter, adesso sembra abbiano virato verso quello della crociera amatoriale.

Il nuovo 44 Open è in un certo senso il simbolo di questo cambiamento. Un catamarano che forse va addirittura in controtendenza rispetto al panorama attuale dei cat da crociera: se Bali, Fountaine e Lagoon puntano sulla ricerca quasi estrema di spazi esterni, con fly bridge sempre più alti e attrezzati, questo 44 resta decisamente più minimal.

Niente fly bridge sul ponte, le timonerie restano in basso, posizionate ai lati del pozzetto insieme alle manovre. La barca così ha un baricentro più basso, il che significa anche avere migliori prestazioni a vela e maggiore stabilità anche all’ancora.

Certo si rinuncia a un po’ di spazio esterno, ma in fin dei conti qualsiasi barca a vela presenta dei compromessi.

All’esterno la barca si presenta con un bordo libero rilevante che lascia presagire volumi interni molto comodi, bordo che viene spezzato da due ampie finestre rettangolari utili da un punto di vista estetico e anche funzionale a livello di illuminazione interna.

Le prue sono inverse e affilate e davanti la cellula abitativa oltre alla classica rete c’è anche una piccola zona living/prendi sole che sarà molto gradita ai crocieristi.

All’interno sono disponibili varie opzioni di layout in base alle esigenze di utilizzo, mentre il pezzo forte è sicuramente la dinette che gode della tuga panoramica a tutto tondo.

Lunghezza ft 13,30 m
Baglio max. 7,36 m
Pescaggio 1,45 m
Dislocamento 10,7 t
Motorizzazione 2 x 30 hp Volvo Penta saildrive
Serbatoi carburante 2 x 250 L
Serbatoi acqua 2 x 300 L
Cabine 2/3/4
Posti letto da 4 a 8
Sup. randa 72,5 mq
Solent autovirante 33,6 mq
Architettura navale Marc Lombard
Designer Cristophe Chedal-Anglay

© Riproduzione riservata

Ventura Yachts Ventura Yachts Ventura Yachts
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI