lunedì 27 maggio 2024
Pardo
  aggiornamenti

The Ocean Race: è iniziato il conto alla rovescia per il giro del mondo

A Lorient sono stati presentati i team che correranno in Imoca la The Ocean Race, c’è anche l’italiana Clapcich, l’arrivo sarà a Genova [VIDEO]

The Ocean Race: è iniziato il conto alla rovescia per il giro del mondo
The Ocean Race: è iniziato il conto alla rovescia per il giro del mondo
PUBBLICITÀ

La partenza della prima tappa sarà da Alicante il 15 gennaio 2023, ma la The Ocean Race, il giro del mondo in equipaggio, inizia a scaldare i motori.

Per l’Italia la manifestazione è di grande interesse, dato che l’arrivo, a luglio 2023, sarà a Genova. A Lorient c’è stata la presentazione ufficiale degli Imoca 60 impegnati nella regata. Il giro del mondo 2023 avrà due classi in gara, gli Imoca foiler e i vecchi VO65, quattro team tra questi, utilizzati nell’ultima edizione.

A Lorient sono stati presentati gli equipaggi che correranno in Imoca, che saranno:
- team Malizia-Seaexplorer, guidato dal tedesco Boris Herrmann;
- 11th Hour Racing Team, con sede negli Stati Uniti, guidato da Charlie Enright;
- Guyot Environnement-Team Europe, guidato da Benjamin Dutreux;
- Biotherm, guidato da Paul Meilhat;
- Holcim-PRB, guidato dal due volte veterano della VOR Kevin Escoffier.

A bordo degli Imoca ci saranno 5 persone di equipaggio.

Per l’Italia l’interesse non è solo verso l’arrivo di Genova, ma anche per la presenza dell’italiana Francesca Clapcich in uno dei sailing team in regata, con 11th Hour Racing.

Per la triestina è la seconda partecipazione al giro del mondo ex Volvo Ocean Race. "Sarà una regata molto diversa rispetto all'ultima - ha detto la Clapcich. - Ci saranno meno persone a bordo, ma allo stesso tempo c'è molto da fare. Le velocità sono più elevate e tutto sta nel capire l'affidabilità della barca e nell'assicurarsi di essere pronti a qualsiasi evenienza - ha concluso la navigatrice.”

La The Ocean Race 2023 ha una rotta che prevede 32.000 miglia, divise in otto tappe. Si parte come detto da Alicante e la prima tappa arriverà a Capo Verde. La regata si fermerà per la seconda tappa a Citta del Capo, prima del grande tuffo nel Southern Ocean: saranno 12.750 le miglia della leg dal Sudafrica al Brasile, con arrivo ad Itajai, per quella che è la tappa più lunga nella storia del giro del mondo in equipaggio.

La regata toccherà poi Newport negli USA, prima di fare ritorno in Europa con le tappe di Aarhus, L’Aia e l’arrivo a Genova. In ogni città si svolgeranno anche le cosiddette Inport Race, regate costiere tra le boe. Quella di Genova è in programma il 1 luglio.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
NSS Charter NSS Charter NSS Charter
PUBBLICITÀ