SVN logo

Le orche e la lezione di caccia

Un diportista canadese assiste a una singolare lezione di caccia rischiando di diventare uno dei protagonisti

Abbonamenti SVN
ADV
Non capita tutti i giorni di vedere in prima persona come le femmine di orca addestrano alla caccia i loro piccoli. L’avventura è capitata a Travis Twizell e alla sua famiglia.

Travis era su una barca a motore che stava facendo un giro con la famiglia intorno a Digby Island sulla costa ovest del Canada, quando un gruppo di 4 leoni marini ha cominciato a giocare vicino alla sua barca. A bordo tutti erano entusiasti dello spettacolo, ma pochi minuti dopo sono comparse 5 orche, 3 femmine adulte e 2 cuccioli.

I leoni marini hanno iniziato ad andare da una parte all’altra della barca per nascondersi dalle orche che erano impegnate all’inseguimento, anche se più che una caccia al leone marino, sembrava una lezione di come cacciare data ai propri piccoli. Le orche adulte, se avessero voluto, avrebbero attaccato direttamente i leoni marini, invece, hanno spinto avanti i due cuccioli.



Alla fine il gioco è diventato pericoloso. Travis aveva paura che i leoni marini, per scappare potessero provare a saltare sulla barca, rischiando di capovolgerla, quindi si è allontanato lasciando i leoni marini a vedersela con le orche.

Un leone marino è stato ferito, ma alla fine, tutti e quattro si sono salvati tornando a terra, o forse, è meglio dire che tutti e quattro sono stati risparmiati delle orche che in quel momento erano più interessate a fare training che cacciare.


© Riproduzione riservata