Publicis Media
ADVERTISEMENT
Publicis Media
ADVERTISEMENT
martedì 4 ottobre 2022
Publicis Media
  breaking news

Tassa sulla pesca sportiva

10-20 euro per chi pesca in barca, ma solo se questa è a motore

Roma – Presentato oggi alla Camera il nuovo testo unificato per la pesca, in questo un articolo instaura una nuova tassa per chi fa pesca sportiva.

Venti euro per chi pratica la pesca sportiva a bordo di una barca a motore e 10 euro per chi lo fa da terra o da barca a vela (quest’ultimo punto ancora non è molto chiaro) .

La tassa si va ad aggiungere a quella già pagata per avere la licenza da pesca.

Non è chiaro se la tassa sarà dovuta anche da chi facendo un trasferimento a vela e mette in acqua un filaccione, ovvero chi pratica la pesca in modo del tutto occasionale. Se così fosse, le motovedette della Guardia Costiera o quelle della Guardia di Finanza avrebbero un bel da fare, perché è difficile immaginare che qualcuno sappia o si ricordi di pagare la tassa perché forse, quando andrà da Ischia a Lipari, la prossima estate gli verrà la voglia di buttare in mare un filaccione.

© Riproduzione riservata

Publicis Media Publicis Media Publicis Media
ADVERTISEMENT
Lascatutto Lascatutto Lascatutto
ADVERTISEMENT
Slam Slam
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI