martedì 25 gennaio 2022
  breaking news

Matteo Miceli ha ritrovato il suo Eco 40

Ritrovata a 180 miglia dalle coste brasiliane la barca capovolta del navigatore italiano

Alla fine Matteo Miceli è riuscito a ritrovare e recuperare il suo Eco 40, il class 40 autocostruito con il quale il navigatore solitario italiano stava facendo il giro del mondo prima di perdere la chiglia e rovesciarsi a 600 miglia dal Brasile.

L’imbarcazione è stata ritrovata a circa 180 miglia dalle coste brasiliane da alcuni pescatori del luogo che hanno condiviso la notizia su Twitter permettendo a Miceli di organizzare la spedizione di recupero.

La barca, dopo due mesi alla deriva, è in pessime condizioni e ha l’albero spezzato in tre punti,

“Purtroppo abbiamo trovato la barca in cattive condizioni e l’albero rotto in tre pezzi. – dice Miceli - Mi sono dovuto immergere diverse volte per lunghe apnee per riuscire a tagliare tutte le sartie che imprigionavano l’albero e sistemare un che agevolasse il raddrizzamento. Le condizioni meteo non sono state favorevoli e hanno reso ancora più impegnativo il lavoro. Una volta che siamo riusciti a rimettere dritta la barca, l’abbiamo svuotata dall’acqua e trainata.”

La barca ora sarà caricata su un cargo riportata in Italia dove Miceli deciderà cosa farne.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?