SVN logo

L’equipaggio russo di JPK 1080 vince la Middle Sea Race

Igor Rytov è l’armatore russo che ha vinto la Middle Sea Race 2017 in overall

Abbonamenti SVN
ADV
Malta – Igor Rytov ha la gioia negli occhi, è lui l’armatore vincitore in overall di questa Middle Sea Race 2017. Una bella soddisfazione, dietro di lui in classifica tanti team con molta esperienza come il maxi Rambler 88 (22esimo) e l’Imoca di Hugo Boss, ma alla fine è lui con il suo JPK 1080 Bogatyr a portarsi a casa il Rolex messo in palio per l’occasione dalla casa sponsor dell’evento.

Igor e i suoi si sono fatti le ossa sul Melges 20 e con questa barca quest’anno hanno conquistato il titolo europeo, ma hanno anche partecipato a due Fastnet e una altra Rolex Middle Sea Race prima di questa.

Abbiamo capito che c’era una chances quando eravamo sull’ultimo lato in rotta per Malta. L’ultima notte ce l’abbiamo messa tutta e ce l’abbiamo fatta – ha dichiarato Igor Rytov al sua arrivo a Malta.”

Una regata dura che ha visto oltre 60 barche ritirarsi su 114 partite, più del 50%. Tra i tanti italiani partiti, ben ventiquattro, solo due sono arrivati al traguardo: Bora Fast, il Sun Fast 3600 di Piercarlo Antonelli, arrivato 9° in overall e l’IMX 45 Tetta di Giacome dell’Aria arrivato 25esimo.

Sabato 28 la premiazione per poi cominciare a pensare subito alla prossima edizione.