domenica 21 luglio 2024
  aggiornamenti

Maserati Multi70 e Giovanni Soldini secondi alla RORC Caribbean 600 per soli 11 secondi

Il trimarano Maserati Multi70 secondo al traguardo della RORC Carribean 600 dopo seicento miglia percorse a una velocità che ha sfiorato i 40 nodi

Maserati Multi70 e Giovanni Soldini secondi alla RORC Caribbean 600 per soli 11 secondi
Maserati Multi70 e Giovanni Soldini secondi alla RORC Caribbean 600 per soli 11 secondi
Pardo Pardo Pardo
PUBBLICITÀ

Maserati Multi70 e il suo equipaggio, guidato da Giovanni Soldini, martedì 21 febbraio alle 18:25:45 ora locale (23:25:45 ora italiana) con un tempo reale di 1 giorno, 6 ore, 55 minuti e 45 secondi, si sono piazzati al secondo posto nella 14a edizione della RORC Caribbean 600 nei Multi70, una delle regate più prestigiose per i multiscafi.

Nonostante abbiano condotto la regata per gran parte del tempo, i rivali a bordo del MOD70 Zoulou, guidati dallo skipper francese Loick Peyron, sono riusciti a superarli per soli 11 secondi al traguardo, conquistando così la Line Honours.

La regata è iniziata lunedì 20 febbraio 2023 alle ore 11:30 ora locale, e ha visto Maserati Multi70 partecipare per la quinta volta. L'anno scorso per due minuti Maserati Multi70 si era visto sfilare la vittoria e il record di velocità di regata da Argo che tutt’ora detiene il primato di 1 giorno, 5 ore, 38 minuti e 44 secondi.

L'equipaggio ha navigato ad una media di 21 nodi, con punte di 40, e ha combattuto una battaglia serrata contro gli avversari francesi.

Alla boa a nord di Antigua, Maserati Multi70 aveva accumulato un vantaggio di circa 13 miglia, ma poi ha perso terreno quando il vento è calato. Nonostante ciò, l'equipaggio è riuscito a recuperare e superare Zoulou alla boa di Redonda, mantenendo un vantaggio di mezzo miglio fino alla fine. Purtroppo, la lay line li ha traditi, e Zoulou ha tagliato il traguardo per primo.

Giovanni Soldini ha commentato il risultato dicendo: "Prima di tutto, complimenti ai nostri avversari. Sono state 600 miglia pazzesche e abbiamo fatto una regatona, costruendo miglio su miglio. Siamo comunque riusciti a recuperare e superarli, ma alla fine ci hanno beffati per un pugno di metri".

Nonostante la sconfitta, Maserati Multi70 ha dimostrato una volta di più la sua capacità di competere ai massimi livelli. La RORC Caribbean 600 è stata una prova impegnativa per tutti i partecipanti, e il team italiano ha dimostrato grande determinazione e spirito di squadra.

I tempi della regata saranno ratificati dall'organizzazione nelle prossime ore.

A bordo di Maserati con Giovanni Soldini, il team composto da Guido Broggi (ITA), Oliver Herrera Perez (ESP), Thomas Joffrin (FRA), Francesco Pedol (ITA), Alberto Riva (ITA), Matteo Soldini (ITA) e Lucas Valenza-Troubat (FRA.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP