NSS CalaSardi
ADVERTISEMENT
NSS CalaSardi
ADVERTISEMENT
domenica 19 maggio 2024
NSS CalaSardi
  aggiornamenti

Collaborazione tra Lega Navale Italiana e Save the Children per avvicinare i giovani al mare

Lega Navale Italiana e Save the Children uniscono le forze per portare bambini e adolescenti al mare, usando anche barche sequestrate alla criminalità.

Collaborazione tra Lega Navale Italiana e Save the Children per avvicinare i giovani al mare
Collaborazione tra Lega Navale Italiana e Save the Children per avvicinare i giovani al mare
SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER
GUIDE DI CHARTER

La Lega Navale Italiana e Save the Children Italia hanno inaugurato una nuova collaborazione alla Lega Navale di Ostia per promuovere l'accesso al mare e agli sport acquatici tra i giovani supportati dall'organizzazione. Questa iniziativa mira a coinvolgere i giovani dei Punti Luce di Save the Children, spazi educativi presenti nelle zone più svantaggiate delle città italiane dal 2014.

A partire da maggio, centinaia di minori potranno partecipare gratuitamente a lezioni di vela, canoa e canottaggio in diverse sedi della Lega Navale Italiana sparse per l'Italia, tra cui Napoli, Genova, Palermo e Venezia. Gli istruttori della Lega Navale collaboreranno con gli educatori dei Punti Luce per offrire un'educazione nautica che va oltre lo sport, trasmettendo valori come il rispetto, la solidarietà e il lavoro di squadra.

L'iniziativa utilizza anche le "barche della legalità", imbarcazioni sequestrate alla criminalità organizzata e destinate alla Lega Navale, simbolo di un impegno verso l'inclusione sociale e la formazione dei giovani. Questo progetto non solo avvicina i bambini e gli adolescenti al mare e agli sport nautici, ma promuove anche una coscienza ecologica e il rispetto dell'ambiente.

Il Presidente della Lega Navale Italiana, Donato Marzano, e la Direttrice di Save the Children Italia, Daniela Fatarella, hanno sottolineato l'importanza di questa collaborazione per offrire esperienze di crescita, inclusione sociale e consapevolezza ambientale ai giovani provenienti da contesti difficili. L'evento ha visto anche la partecipazione del velista e disegnatore Davide Besana con il progetto "Sail the Children", che ha integrato lezioni di disegno alle attività nautiche.

Questo progetto rappresenta un esempio significativo di come lo sport e il contatto con la natura possano essere veicoli importanti per l'educazione e per la crescita personale.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
Ewol Ewol Ewol
PUBBLICITÀ