lunedì 24 gennaio 2022
  breaking news

Sub cattura una “nacchera”, bagnante lo denuncia: 4.000 euro di multa

Un sub mostra il suo pescato in spiaggia, un bagnante chiama la forestale e sono guai

Oristano – Un sub di 56 anni dopo un’immersione mostra la sua preda, un esemplare di “pinna nobilis”, una specie molto rara per la quale è fatto divieto assoluto di pesca.

L'uomo mostra la sua preda agli amici sulla spiaggia di Su Pallosu, in Sardegna, e quando alcuni bagnanti lo invitano, visto che il bivalve era ancora vivo, di rigettarlo in acqua spiegandogli che si trattava di una specie rara e protetta, questi si rifiuta.

A quel punto uno dei bagnanti chiama la forestale che invia immediatamente una piccola motovedetta.

Gli agenti arrivati sulla spiaggia in pochi minuti individuano l’uomo, gli sequestrano l’attrezzatura e ,dopo aver provveduto a riportare in mare il bivalve, lo denunciano per pesca abusiva di specie protetta.

La denuncia costerà all’uomo 4.000 euro di multa oltre a qualche migliaio di euro di avvocato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?