SVN logo

Wild Oast XI si avvia a vincere la Sydney Hobart

Abbonamenti SVN
ADV
Come spesso accade la Sydney Hobart si accinge ad essere vinta da un maxi. Wild Oast XI con a bordo Mark Richards ha attraversato lo stretto di Brass a una media di 24 nodi. Il maxi, se continuerà a questi ritmi, ha la possibilità di battere il suo stesso record stabilito nel 2005 e vincere la regata in tempo compensato oltre che in tempo reale.

Ragamuffin-Loyal, l’avversario naturale di Wild Oast XI è 10 miglia dietro di lui. Wild Oast XI è atteso a Hobart poco prima delle 8 della mattina (circa le 10 di sera da noi). La grande disparità tra le barche partecipanti alla Sydney Hobart certamente non giova allo spirito sportivo della competizione.

In effetti nella regata si disputano più regate, ogni barca cerca di gareggiare contro barche simili almeno per tipologia di budget. Non ha molto senso mettere sullo stesso campo di regata mostri come Wild Oast XI che costa diverse decine di migliaia di euro al giorno e ha un budget altissimo per la preparazione e l’attrezzatura, contro un First 40 condotto dal proprietario e gli amici di banchina. Sono due mondi che non si incontreranno mai e nonostante navighino nello stesso mare conducono due regate molto diverse.


© Riproduzione riservata

SailItalia
ADV