SVN logo

Le coste francesi colpite da una tempesta a 190 chilometri orari

Danni in Francia e Inghilterra per la tempesta Zeus

Abbonamenti SVN
ADV
Camaret (Francia) – Durante il week end e fino a ieri lunedì 6 marzo la Bretagna e la parte meridionale della Gran Bretagna sono state colpite da Zeus, una tempesta forza 12 che ha causato molti danni.

Meteo France, il servizio meteorologico francese, ha rilevato venti a 193 chilometri orari sull’estrema punta della Bretagna.

La tempesta, che è stata valutata in un forza 12, ha causato diversi danni sulle coste francesi e inglesi. Diverse barche sono cadute dagli invasi e i vigili del fuoco hanno dovuto effettuare molti interventi per cornicioni e alberi caduti.

Fortunatamente sino a questo momento non è giunta alcuna notizia di barche colte in mare dalla tempesta.

Zeus ha colpito anche le coste della Spagna e anche qui si sono registrati molti danni, in una dei marina di Palma de Mallorca è affondato un superyacht che si è schiantato contro la banchina alla quale era ormeggiato sino a distruggere lo scafo.