lunedì 24 gennaio 2022
  breaking news

Le coste francesi colpite da una tempesta a 190 chilometri orari

Danni in Francia e Inghilterra per la tempesta Zeus

foto di archivio
foto di archivio
Camaret (Francia) – Durante il week end e fino a ieri lunedì 6 marzo la Bretagna e la parte meridionale della Gran Bretagna sono state colpite da Zeus, una tempesta forza 12 che ha causato molti danni.

Meteo France, il servizio meteorologico francese, ha rilevato venti a 193 chilometri orari sull’estrema punta della Bretagna.

La tempesta, che è stata valutata in un forza 12, ha causato diversi danni sulle coste francesi e inglesi. Diverse barche sono cadute dagli invasi e i vigili del fuoco hanno dovuto effettuare molti interventi per cornicioni e alberi caduti.

Fortunatamente sino a questo momento non è giunta alcuna notizia di barche colte in mare dalla tempesta.

Zeus ha colpito anche le coste della Spagna e anche qui si sono registrati molti danni, in una dei marina di Palma de Mallorca è affondato un superyacht che si è schiantato contro la banchina alla quale era ormeggiato sino a distruggere lo scafo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?