lunedì 15 luglio 2024
  aggiornamenti

Ambrogio Beccaria vince la Transat Jacques Vabre

Ambrogio Beccaria e Nicolas Andrieu a bordo di Alla Grande Pirelli hanno vinto la Transat Jacques Vabre nei Class 40

Ambrogio Beccaria vince la Transat Jacques Vabre
Ambrogio Beccaria vince la Transat Jacques Vabre
PUBBLICITÀ

Ambrogio Beccaria e Nicolas Andrieu hanno trionfato nella categoria Class 40 alla Transat Jacques Vabre a bordo di Alla Grande Pirelli, tagliando la linea del traguardo a Fort-de-France, Martinica, alle 08:01 ora locale, corrispondenti alle 13:01 in Italia.

Il loro viaggio attraverso le 3750 miglia (circa 6.945 km) della seconda tappa della regata è durato 18 giorni, 12 ore, 21 minuti e 55 secondi.

La vittoria nella prima tappa sul percorso da Le Havre a Lorient, e il successo nella seconda hanno posizionato Alla Grande Pirelli in cima alla classifica, confermando la loro supremazia in questa edizione della Transat Jacques Vabre.

Secondo il regolamento della regata, non è necessario sommare i tempi delle due tappe per determinare il vincitore assoluto.

Alla Grande Pirelli ha dimostrato il suo dominio, tagliando il traguardo quando il concorrente più vicino era ancora a 60 miglia dalla fine, con l'arrivo previsto nel tardo pomeriggio a Martinica.

Un’ulteriore vittoria che evidenzia il talento, la strategia e la determinazione di Beccaria e di Andrieu confermandoli come vincitori indiscussi della 16a edizione della Transat Jacques Vabre.

Con il suo primo anno a bordo del Musa 40 AllaGrande Pirelli, ha già conquistato un secondo posto alla Route du Rhum, vittoria alla Normandy Channel Race e, ora, la vittoria nella Transat Jacques Vabre. La sua capacità di navigazione precisa e la determinazione strategica si sono rivelate vincenti.

La vela oceanica italiana continua a stupire e a dimostrare di essere al vertice della scena internazionale.

Con ancora due italiani, Andrea Fornaro su Influence2 e Alberto Bona su IBSA, in corsa per il podio alla Transat Jacques Vabre, l'attenzione è alta.

Il risultato finale potrebbe aggiungere ulteriore gloria alla straordinaria performance della vela italiana in questa regata.

Sarà interessante seguire gli sviluppi e vedere se l'Italia manterrà il suo dominio anche con gli altri concorrenti italiani in corsa. In ogni caso, questo è sicuramente un periodo emozionante per gli amanti della vela italiana.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP