NSS Vendita
ADVERTISEMENT
NSS Vendita
ADVERTISEMENT
giovedì 22 febbraio 2024
NSS Vendita
  aggiornamenti

Emergenza in Atlantico: via d’acqua a bordo di Translated 9

Translated 9, lo Swan 65 italiano impegnato nella Global Ocean Race, si sta dirigendo alle Isole Falkland

Translated 9
Translated 9

Arriva una brutta notizia dal sud Atlantico per la vela italiana: lo Swan 65 Translated 9 di Marco Trombetti impegnato nella terza tappa Auckland - Punta de l’Este della Global Ocean Race, il giro del mondo in equipaggio a tappe sulle orme della prima Withbread e con le stesse barche dell’edizione del 1973, sta navigando in emergenza verso le Isole Falkland a causa di due crepe sullo scafo.

Le lesioni riportate da Translated hanno a quanto pare causato due vie d’acqua, una marginale, l’altra definita come importante e potenzialmente pericolosa.

Le due crepe sarebbero a ridosso della zona del timone. Non è stata resta nota la causa del problema, non si parla di collisione con oggetti non identificati ed è ragionevole pensare che si tratti di un esito della profonda depressione affrontate nel passaggio di Capo Horn.

Tutto l’equipaggio sta bene e non viene segnalata un’emergenza imminente, ma non era ritenuto sicuro proseguire verso Punta de l’Este, arrivo di questa terza tappa della Ocean Globe Race. Un vero peccato perché Translated aveva vinto in tempo compensato le prime due tappe, la seconda anche in reale, e in questa terza si trovava ancora al primo posto in compensato e al secondo per la linea d’onore.

La Ocean Globe Race è una regata che non prevede assistenza esterna, l’organizzazione ha solo accordato all’equipaggio una chiamata satellitare con degli ingegneri a terra per valutare lo stato dei danni e ipotizzare una riparazione.

Translated 9 non ha chiesto assistenza, ed è ancora in regata anche se si sta preparando per affrontare questo pit stop alle Isole Falkland. L’obiettivo resta comunque quello di riuscire a portare la barca al traguardo in Uruguay, per non penalizzare troppo la classifica che vede la barca italiana come una delle più serie candidate alla vittoria di questo giro del mondo con le regole, e le barche, di un tempo.

Aggiornamento sabato 10 febbraio

Dopo aver effettuato i controlli, è emerso che per le riparazioni di Translated 9, lo Swan 65 guidato da Marco Trombetti, è necessario un intervento esterno. Di conseguenza, la squadra si ritirerà dalla terza tappa della Ocean Globe Race, ma ha intenzione di partecipare alla quarta tappa da Punta del Este.

© Riproduzione riservata

Mediter Mediter Mediter
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI