sabato 29 gennaio 2022
  breaking news

La Volvo Cup di Blu Moon

La tappa va a Gullisara, la Volvo Cup 2012 è di Blu Moon

Riva del Garda - Ieri nelle acque del RIva del Garda, ospiti della Fraglia Vela, si è svolta l'ultima giornata della stagione Volvo Cup Melges 24. Una sola prova disputata con belle condizioni e una dura lotta per la conquista della tappa tra Little Wing e Gullisara.

Nona prova. Dopo oltre un’ora di attesa in acqua, con condizioni di vento da sud sui 17-18 nodi, il Comitato riesce finalmente a dare la partenza solo dopo le 14, riducendo le prove possibili in quest’ultima giornata a una - dato il termine ultimo per partire alle 14,30. Due richiami generali prima della ‘bella’, Little Wing e Gullisara sono a un punto con un buon margine sul terzo Blu Moon, ma Zennaro non guarda l’avversario e decide per una partenza azzardata mure a sinistra in pin.Non paga e prende anche una penalità. In boa arriva primo Giogi, Gullisara è oltre i primi dieci e Little Wing una decina di barche dietro. La prova è una classica del Garda con Ora, e la flotta si butta verso le gallerie. Seguiamo la lotta per il vincitore di tappa che si combatte nelle retrovie, Zennaro e i suoi accorciano le distanze e alla seconda boa di bolina ci sono solo tre barche tra i due. Anche Blu Moon nel frattempo si unisce alla lotta, ci crede, ma per lui sono 15 le barche da inserire tra sé e Little Wing, e ne infilerà solo qualcuna. Nell’ultima poppa Little Wing prova a stare alto in mezzo al lago, mentre Fracassoli va verso terra. Gullisara taglia la linea decimo e Little Wing quattordicesimo, la tappa va a Gullisara. La prova invece va a Audi supported by Eberhard & C.

I terzi di tappa sono il dream team di Franco Rossini, Blu Moon, con Flavio Favini, Matteo Ivaldi, Tiziano Nava, Stefano Rizzi e Nicholas Dal Ferro che si aggiudicano anche la Volvo Cup 2012 con 445 punti. Secondi a 441 sono proprio i ragazzi di Little Wing e terzi i vincitori di tappa Gullisara.

Il vincitore Corinthian di tappa è Arborea del giovane timoniere Lorenzo Gemini. Mentre il leader dei non professionisti overall della Volvo Cup 2012 è Pensavo Peggio di Beppe Zavanone con Peppu Marinelli al timone.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?